Ophrys incubacea

Scritto da

Marco Preziosi

Data

2 Mag 2012

Categoria

Ophrys incubacea

Come sempre la luce va più veloce di me, oppure sono troppo lento e non dovrei proprio disegnare, forse mi dovrei limitare “solo” a guardare. Disegnare una pianta sembra facile, ma un’orchidea scappa via tanto quanto un uccello. 

2 Commenti

  1. Lucia B.

    Come ti capisco!!! Per me è già difficile rappresentare una scena urbana, dove non sempre c'è movimento e non sempre è importante descriverlo. Ma per un disegnatore naturalista la difficoltà mi sembra enorme, perché tutto respira e si muove in ogni istante. Per questo apprezzo due volte la tua bellissima orchidea.

    Rispondi
  2. Marco Preziosi

    Già Lucia, questa luce che ho cercato di disegnare c'è stata per pochissimi minuti e il disegnetto, seppur "veloce", l'avevo impostato inizialmente in tutt'altro modo… Grazie!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.